Azienda

La nostra storia

Le origini della Bellinato Lamiere S.r.l. risalgono al lontano 1951 quando Corrado Bellinato inizia a lavorare come artigiano, spostandosi su tutto il territorio italiano ma anche all’estero, sia per privati che per aziende importanti, che notano subito le considerevoli capacità del sig. Bellinato come lattoniere e uomo di assoluta fiducia e serietà. Nel 1972 entrano nella società i figli di Corrado, Mauro, Claudio e Roberto. In questi anni l’azienda si espande e conquista sempre più nuove fette di mercato ed acquisisce notorietà sul territorio. Ad oggi la Bellinato Lamiere s.r.l. ha raggiunto la terza generazione della famiglia, lo stesso Mauro ora è accompagnato dai propri figli, Jessica e Denis che continuano la tradizione del nonno. La ditta ha sede a Trecenta, nella provincia di Rovigo; opera principalmente nelle provincie confinanti (Rovigo, Ferrara, Mantova, Modena, Bologna, Verona, Padova). I lavori eseguiti sono apprezzati per la velocità dell’esecuzione, per la serietà e per l’efficiente capacità lavorativa.

La Chiesa delle Colombare di Sirmione sul Garda (Vr)

Oltre un anno di lavoro per la realizzazione del tetto in rame completamente aggraffato a mano

 

                                   Duomo di Como, Palazzo degli Affari di Bologna e Chiesa di Santa Chiara di Trecenta (Ro) 

Le cupole del Duomo di Como sono un’opera “storica” di Bellinato Corrado risalenti al 1963 in occasione del rifacimento del tetto pericolante. Per la costruzione sono stati impiegati 7 mesi e tanta manualità artigiana. Negli anni 70 ha realizzato il tetto del Palazzo degli Affari di Bologna mentre il rifacimento della Cupola della Chiesa di Santa Chiara in Trecenta risale agli anni 2000.

I macchinari storici, quelli attuali, e la nostra sede

 


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn